Contattaci

+39 348 5459357

Email

Totale 0,00 €
Mostra il carrello

Detergenti per bambini

Stavo leggendo l’articolo di Nadia Tadioli pubblicato sul numero di Ottobre di Terra Nuova. L’articolo tratta la detergenza dei bambini e offre, a mio avviso, degli spunti molto interessanti.


Nadia ha intervistato la Dott.ssa Pucci Romano, dermatologa e presidente di Skineco e la Dott.ssa Anna Belloni Fortina.
Le due dermatologhe  sono convinte che laviamo TROPPO i nostri bambini e, spesso, con prodotti non adatti al loro tipo di pelle: delicata, secca e con una funzione-barriera ridotta.
Con la loro pelle non si scherza e compito di noi mamme è quello di imparare una cosa nuova: leggere e decifrare le etichette dei cosmetici per scegliere il meglio (ma basterebbe anche il meno peggio). Basta credere a chi ci dice “ma se lo vendono male non può fare” o a chi sottovaluta – più o meno consapevolmente – gli effetti nocivi e deleteri degli ingredienti cosmetici; se non ci informiamo noi nessuno può farlo al posto nostro.
Gli ingredienti cosmetici che NON (e sottolineo NON) dovrebbero essere presenti nei prodotti dedicati alla detergenza dei bambini sono:
– PETROLATUM, PARAFFINUM LIQUIDUM, MINERAL OIL: tanti nomi, un unico comun denominatore – il petrolio. Questo, oltre a provienire da un processo altamente inquinante è inquinante lui stesso una volta finito in mare (eh sì, perchè è in mare che finiscono tutti gli ingredienti cosmetici con i quali ci laviamo ogni giorno e più volte al giorno e nel mare ci sono i pesci e i pesci si intossicano e noi ci mangiamo i pesci e noi ci intossichiamo!)
-PEG/PPG: di origine petrolifera, sono molecole altamente inquinanti. Il PEG può penetrare negli strati profondi della pelle e fungere da trainante per altri ingredienti poco salutari contenuti nel cosmetico stesso.- PARFUM: quando in un cosmetico è presente questa parola non sappiamo nulla riguardo la sua origine. I profumi di sintesi e gli olii essenziali andrebbero evitati almeno fino ai 3 anni di vita del bambino per evitare fenomeni di sensibilizzazione ed allergie.

– CONSERVANTI: si trovano alla fine dell’INCI (della lista cioè degli ingredienti). Quelli più problematici sono IMIDAZOLIDINYL UREA E DIAZOLIDINYL UREA perchè rilasciano formaldeide, notoriamente cancerogena e i due che viaggiano quasi sempre in coppia Methylchloroisothiazolinone e Methylisothiazolinone, altamente allergizzanti!
– EDTA: evitatetelo, è inquinantissimo e molto pericoloso perchè mobilizza i metalli pesanti presenti nei fondali oceanici rimettendoli di fatto in circolo!
Mamme, controllate l’INCI! Se già riuscissimo a scegliere prodotti per bambini senza questi ingredienti avremmo fatto tantissimo non solo per la loro salute ma anche per l’ambiente nel quale sono destinati a vivere tutta la vita. Ma questo purtroppo ce lo dimentichiamo un po’ troppo spesso.

Ultimi articoli inseriti

Marchi che vendiamo

Spedizioni

Spedizioni in tutta Italia in 48-72 ore!
Ritiro in magazzino disponibile dal Lunedì al Venerdi!

SPEDIZIONE GRATUITA

Per ordini superiori a €49,90

Seguici sui Social

CAMPIONCINI IN REGALO IN OGNI ORDINE!

Phone: +39 348 5459357

Newsletter

CONSIGLI E CONSULENZE PERSONALIZZATE

Contattaci

Indirizzo: Via Barchetta, 56 - 62020, Monte San Martino (MC)

Telefono: +39 348.5459357

Email: Vai alla pagina contatti

Menu principale